Hai bisogno di assistenza?
Contattaci
Servizio Attivo
  Lun-Ven  9:00-18:00  Sab  9:00-13:00
Sconto in Fatture 

Caldaia Riello a Condensazione RESIDENCE 20 IS Metano o GPL Solo Riscaldamento - ErP Ready

Disponibilità: In magazzino
Codice articolo: 8052461898131
1.084,99 €
IVA INCLUSA

Informazioni aggiuntive

Marca Riello
Tipologia Condensazione
Tempi di spedizione In 2/3 giorni

Caldaia Riello a Condensazione RESIDENCE 20 IS Metano o GPL Solo Riscaldamento - ErP Ready

Caldaia Riello a Condensazione RESIDENCE 20 IS Metano o GPL Solo Riscaldamento - ErP Ready

Trasformazione a GPL da richiedere ad un CAT

Per Delibera Regionale nelle regioni Lombardia e Piemonte sono installabili solo caldaie che presentano la caratteristica NOx 5
Scopri il nostro servizio INSTALLAZIONE

* Campi richiesti

1.084,99 €
IVA INCLUSA

Dettagli

Nome Prodotto

Caldaia Riello a Condensazione RESIDENCE 20 IS Metano o GPL Solo Riscaldamento - ErP Ready

Caratteristiche Tecniche

Codice prodotto: 20139526

Specifiche etichetta energetica secondo direttiva Europea ErP

Efficienza energetica riscaldamento: Classe A

Caratteristiche esercizio riscaldamento

Potenza termica nominale (riscaldamento): 20 kW

Rendimento utile a Pn (50°C-30°C): 106.2/105.8 %

Rendimento utile 30% (30° ritorno): 108.4%

Grado di protezione elettrica: IP X5D

Alimentazione: METANO o GPL (Trasformazione da richiedere ad un CAT)

Dimensioni (hxlxp): 740x420x275 mm | 34 Kg

Caratteristiche Generali

RESIDENCE 

Residence è la caldaia murale a condensazione Riello ideale per la sostituzione e le nuove installazioni. Lo scambiatore primario, interamente realizzato in acciaio inox con accessibilità frontale alla camera di combustione, garantisce la massima efficienza ed affidabilità nel tempo.

Residence è disponibile con potenze di 20, 25, 30 e 35 kW, in versioni combinate istantanee e solo riscaldamento.

Controllo di combustione elettronico autoadattativo ACC

Omologazione Range Rated

Nuovo pannello di controllo digitale semplice ed intuitivo con display retroilluminato

Circolatore modulante a basso consumo

Rapporto di modulazione 1:8

Flangia fumi di serie con fumisteria dedicata

Valvola clapet e dispositivo SRD di serie

Termoregolazione di serie in abbinamento alla sonda esterna, disponibile come accessorio

Possibilità di installazione anche in incasso (modello 25 KIS) ed all’esterno in luoghi parzialmente protetti (IPX5D)

Facilità di installazione e ampia scelta di accessori

Gestione integrata fino a 2 circuiti diretti o miscelati (con accessori BAG3 HYBRID o Kit gestione zone)

Nuovo scambiatore primario in acciaio inox

SCAMBIATORE

Il nuovo scambiatore di RESIDENCE è realizzato in acciaio inox, con tubo liscio ad elevata sezione per garantire la migliore efficienza e pulizia nel tempo.

L’acciaio INOX AISI 304 L, oltre all’elevata resistenza all’azione corrosiva della condensa acida, previene la formazione interna di ossidi e di altri fenomeni elettrochimici tipici in installazione su vecchi impianti.

La geometria a spira unica avvolta (circuito idraulico in serie) garantisce portata costante in tutte le sezioni dello scambiatore e previene intrinsecamente fenomeni di intasamento.

L’accesso frontale agevola le operazioni periodiche di manutenzione e pulizia della camera di combustione.

Controllo di combutione elettronico AUTO-ADATTANTE

La nuova Residence è dotata di sistema intelligente di controllo della combustione ACC, che garantisce che il processo avvenga sempre in maniera ottimale in qualsiasi condizione, grazie alla valvola gas modulante e all’elettrodo di ionizzazione. Grazie all’ACC, Residence è in grado di adattarsi automaticamente al combustibile (metano o GPL) senza ricorrere a codici specifici o a kit di trasformazione accessori. Residence reagisce anche alla variazione del titolo del combustibile ed alle perdite di carico lato fumi.

Il sistema ACC rileva il valore di eccesso d’aria e interviene modulando la miscela. Il sistema ACC, inoltre, semplifica l’installazione. In fase di accensione non necessita di taratura ed è sufficiente selezionare la tipologia di gas combustibile utilizzato dalla caldaia tramite l’interfaccia, se diverso da quello di default (metano). Poiché il sistema mantiene costante il valore della CO2 prodotta, anche il controllo fumi in fase di accensione non risulta più necessario per il corretto funzionamento del prodotto.

Controllare la combustione significa anche garantire emissioni costanti, sempre ben inferiori ai limiti imposti della normativa. Se il processo avviene in maniera ottimale, infatti, anche i gas prodotti avranno la miglior composizione teorica rispetto alle altre condizioni.

CICLO FUNZIONAMENTO

La portata del ventilatore determina la potenza di macchina

Il sensore di combustione rileva la corrente di ionizzazione affinché la scheda possa verificare il valore di CO2

La scheda elettronica corregge ricorsivamente la quantità del gas erogata dalla valvola (aumentando la o riducendola) se i dati forniti dal sensore sono
Fuori dai limiti stabiliti

Nuovo controllo digitale

CENTRALINA

Il nuovo controllo digitale si integra elegantemente nell’estetica della caldaia.

1) Display LCD re troilluminato semplice ed intuitivo con visualizzazione delle principali informazioni di funzionamento

2) Facilità di impostazione grazie ai tasti con simboli dedicati alle singole funzioni utente

3) Funzione orologio programmatore settimanale integrata nel display

Impostazione temperatura acqua calda sanitaria

Impostazione temperatura acqua riscaldamento

Stato di funzionamento OFF - ESTATE - INVERNO

Sblocco e ripristino allarmi

Menù informazioni e parametri

RiCLOUD

Ricloud è la soluzione facile e intelligente di Riello per gestire il comfor t ambientale: at traverso l’app gratuita RiCLOUD, gestire il clima di casa o controllare da remoto la nuova caldaia Residence risulta facile ed intuitivo.

Semplice

RiCLOUD è la soluzione facile e intelligente di Riello per il tuo Comfort e il tuo Risparmio. Realizzato con le più recenti tecnologie, RiCLOUD ti sorprenderà per la semplicità di utilizzo e di installazione. Attraverso l’App RiCLOUD, gestire il clima di casa o controllare la nuova caldaia RESIDENCE risulterà facile ed intuitivo come non mai.

Efficiente

In abbinamento a RESIDENCE, con lettura della temperatura esterna, RiCLOUD consente al sistema realizzato di raggiungere la classe di ef ficienza energetica A+ (Collegamento di almeno 3 RiCLOUD secondo il Regolamento Europeo 811/2013). Inoltre, la possibilità di collegare sino ad 8 RiCLOUD, in grado ognuno di controllare una singola stanza, consente di ottimizzare i consumi del sistema di riscaldamento: in questo modo RiCLOUD si ripaga da solo e velocemente.

RICLOUD

Tante esigenze una soluzione

TIPO DI INSTALLAZIONE

Grazie alle soluzioni tecniche ed alle dimensioni compat te, può essere utilizzata in qualunque situazione installativa

Interno

All’interno dell’abitazione, grazie ad un’estetica elegante che ne consente l’inserimento gradevole in qualsiasi ambiente.

Esterno

All’esterno in luogo parzialmente protet to, grazie al grado di protezione IPX5D ed al kit resistenze antigelo accessorio.

Incasso

All’interno di un box per incasso grazie alle dimensioni compat te (solo modello 25 KIS). 

ErP: Energy related Products

I nuovi regolamenti europei dei generatori di calore 


ErP è l’acronimo di “Energy related Products” (prodotti connessi all’utilizzo dell’energia) ed è l’abbreviazione che identifica la Direttiva Europea ErP 2009/125/CE, definita dalla CEE con l’intento di ridurre il consumo energetico dei prodotti mediante una progettazione ecocompatibile (“eco-design”).

Il campo di azione di questa Direttiva Europea è estremamente ampio in quanto sino ad ora ha interessato prodotti quali lampadine, condizionatori, lavatrici, ventilatori ecc. A seguito della pubblicazione avvenuta a settembre 2013 di una serie di regolamenti attuativi, a partire dal 26 settembre 2015 si applicherà anche sui prodotti del riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria.

Sempre dalla stessa data penteranno attuativi anche altri regolamenti che implementeranno l’etichettatura energetica delle medesime famiglie di prodotto. Il periodo transitorio tra la pubblicazione dei regolamenti e la loro attivazione su tutto il territorio della Comunità Europea si è reso necessario per consentire il pieno recepimento dei contenuti da parte delle aziende e dagli attori del mercato.

L’etichettatura energetica dei prodotti per il riscaldamento e produzione acqua calda sanitaria


I regolamenti emanati prevedono che tutti i prodotti destinati al riscaldamento e/o alla produzione di acqua sanitaria, con potenza termica nominale inferiore o pari a 70 kW, siano immessi sul mercato con una etichetta energetica che ne evidenzi la classe di efficienza.

Nota: il regolamento prevede l’obbligatorietà della presenza dell’etichetta energetica per l’immissione del prodotto dalle fabbriche verso il mercato. Tutti i prodotti precedentemente immessi, ad esempio presenti presso i magazzini della distribuzione, possono essere regolarmente commercializzati anche se privi di etichetta energetica. Sono state previste perse etichette energetiche sulla base dell’impiego del generatore utilizzato: per il riscaldamento da A++ a G; per la produzione di acqua sanitaria da A a G.
 


Un nuovo modo per guidare il consumatore

 

La finalità delle etichette energetiche è di consentire al consumatore di identificare con facilità il livello di efficienza di un prodotto e di poter effettuare un confronto omogeneo tra prodotti che utilizzano perse tecnologie. Per i prodotti la cui efficienza di trasformazione è influenzata dalle condizioni esterne, quali i prodotti a pompa di calore, così come è stato fatto sui condizionatori, il dato di efficienza è riportato per la fascia climatica media.

Oltre alle etichette energetiche di prodotto, i regolamenti europei hanno previsto anche la creazione di una etichetta di sistema nel caso si realizzi un impianto in cui operino persi apparecchi, componenti e controlli.

Questa etichettatura, grazie alle combinazioni dei dati dei persi elementi utilizzati nell’impianto, consentirà di realizzare sistemi in grado di raggiungere livelli di efficienza anche superiori a quelli dei singoli generatori. Il regolamento europeo prevede che l’etichetta di sistema debba essere resa disponibile da chi fornisce e/o mette in funzione l’impianto (venditori- installatori); tale facoltà è però concessa anche ai costruttori.

Garanzia Prodotto

Tutti i prodotti in vendita sul nostro sito sono nuovi ed imballati. La garanzia su questo articolo è 24 mesi dalla data dell'acquisto.

scopri di più

Caldaiemurali Feedaty 4.8 / 5 - 13590 feedbacks