Hai bisogno di aiuto?

chiamaci al num. 06 87811366 oppure usa il servizio di chat online attivo dalle ore 9:00 alle ore 19:00 

Contattaci



SCALDABAGNO A POMPA DI CALORE JUNKERS SUPRAECO W mod. HP 270-2E 1 FIOV/S produzione ACS + scambiatore di calore

2.571,92  IVA Inclusa
Spedizione Gratuita in Italia
2.571,92 €

i Ordina entro
  • 00

    Ore

  • 00

    Minuti

  • 00

    Secondi

Riceverai il prodotto entro il
lunedì 12 / martedì 13 dicembre
Disponibilità: In magazzino

SCALDABAGNO A POMPA DI CALORE JUNKERS SUPRAECO W mod. HP 270-2E 1 FIOV/S produzione ACS + scambiatore di calore

SCALDABAGNO A POMPA DI CALORE JUNKERS SUPRAECO W mod. HP 270-2E 1 FIOV/S produzione ACS + scambiatore di calore integrato.

 

 

 

Dettagli

Nome Prodotto SCALDABAGNO A POMPA DI CALORE JUNKERS SUPRAECO W mod. HP 270-2E 1 FIOV/S produzione ACS + scambiatore di calore
Caratteristiche Tecniche
 Classe di efficienza energetica Risc (ErP)

  • Modello: HP 270-2E 1 FIOV/S
  • con scambiatore di calore
  • Per produzione di acqua calda sanitaria mediante serbatoio ad accumulo stratificato 
  • Capacità di accumulo con scambiatore: 260 lt
  • Installazione: interna
  • Pressione massima di esercizio bar 10 
  • Potenza pompa di calore (*) kW 1,5 
  • Potenza nominale assorbita max. kW 0,6 
  • Potenza resistenza elettrica ad integrazione kW 2,0 
  • Assorbimento massimo kW 2,6 
  • Tempo di ripristino (aria a 20 °C, acqua 15/45 °C) h 5:00 
  • COP (secondo EN255-3, aria 20 °C, acqua 15/45 °C) 4,3 
  • Dispersione termica (con aria a 20 °C) kWh/24ore 0,74 
  • Alimentazione elettrica (monofase) 230 V - 50 Hz 
  • Temperatura aria minima / massima °C -10,0 / 35,0 
  • Temperatura acqua massima (con sola pompa di calore) °C 70,0 (60,0) 
  • Diametro canalizzazioni aria mm 160 
  • Lunghezza massima canalizzazioni (**) m 30 / 70 
  • Pressione acustica a 2 m con canalizzazione dB(A) 40 
  • Volume minimo locale di installazione (***) m3 20
  • Dimensioni (A x Ø) mm 1835 x 735
  • Peso a secco con scambiatore: 125 kg

Per visualizzare ulteriori informazioni sul prodotto CLICCA QUI e consulta i dati tecnici

Caratteristiche Generali

SUPRAECO

 

Scaldacqua a pompa di calore Junkers Supraeco W 270 lt 



La pompa di calore SUPRAECO W stabilisce un nuovo standard nella produzione di acqua calda sanitaria da fonti di energia rinnovabile.
 
SUPRAECO W, con il suo serbatoio ad accumulo stratificato da 270 litri e la sua pompa di calore aria-acqua ad alta efficienza, uniti ad un controllo elettronico avanzato, consente una produzione di acqua calda sanitaria ecologica, economica ed efficiente.

SUPRAECO W stabilisce nuovi standard di eccellenza in termine di estensione dei limiti operativi, efficienza ed affibilità, garantendo il funzionamento della pompa di calore con temperature dell'aria comprese tra -10 e 35°C. A supporto della pompa di calore SUPRAECO W, è sempre presente una resistenza elettrica, con apporto impostabile dall'utente.

SUPRAECO W è stata progettata per funzionare aspirando e scaricando l’aria nell’ambiente d’installazione (aria ricircolata) oppure, tramite condotti opzionali, l’aspirazione/scarico può avvenire nell’ambiente esterno (aria canalizzata). Nel modello HP 270-1E 1 FOV/S, più completo, è incluso anche uno scambiatore dedicato all’integrazione di calore attraverso un impianto solare termico.
 

Comfort ecologico

Con Supraeco W si utilizza l’aria come fonte di energia rinnovabile per la produzione di acqua calda sanitaria. La pompa di calore preleva energia dall’aria a qualsiasi temperatura e la immagazzina nell’accumulo a carica stratificata.
Tutto ciò non è solo ecologico e conveniente, ma aumenta anche il comfort per l’utente.

Supraeco W garantisce acqua calda ogni giorno dell’anno, grazie al suo sistema a pompa di calore studiato per funzionare con temperature dell’aria comprese tra -10 e 35°C. La resistenza eletrica integrata a supporto interviene per produrre acqua calda sanitaria con temperature superiori a 60°C (fino a 70°C).
L’elettronica di controllo integrata consente di personalizzare ed ottimizzare il funzionamento dello scaldabagno a pompa di calore in base alle proprie esigenze di comfort o per massimizzare l’efficienza del sistema.


Comfort e flessibilità

Lo scaldabagno a pompa di calore Supraeco W è disponibile in due diverse versioni: con e senza scambiatore aggiuntivo (immerso) per l’accoppiamento ad un sistema di supporto, solare o a gas.
La regolazione elettronica gestisce, attraverso la programmazione automatica o manuale, il carico termico del bollitore.
L’accumulo a carica stratificata, infine, garantisce un comfort ottimale per l’utente finale.


Una tecnologia innovativa che riduce i costi

Lo scaldabagno a pompa di calore Supraeco W utilizza l‘aria come sorgente di calore per il carico stratificato del bollitore: con un COP di 3,6, in pratica, assorbe 1 kWh di energia elettrica per ogni 3,6 kWh di energia termica che riesce ad accumulare nel bollitore integrato. Il tutto con emissioni localizzate di gas nocivi nulle e nel pieno rispetto dei più elevati standard di comfort ed efficienza.


Installazione e manutenzione agevolata

L‘installazione dello scaldabagno a pompa di calore Supraeco W è facile e veloce: tutti i componenti sono pre-assemblati e facilmente raggiungibili.
Unico nella sua categoria, lo scaldabagno a pompa di calore Supraeco W può essere disassemblato per agevolarne l'installazione in locali di difficile accesso o per facilitare le operazioni di manutenzione.



Caratteristiche 

ƒƒ

  • Pompa di calore per produzione di acqua calda sanitaria, con serbatoio ad accumulo stratificato, integrato, da 270 litri, con resistenza elettrica integrata.
  • Disponibile anche in versione con scambiatore aggiuntivo (serpentina ad immersione) per l’abbinamento ad un sistema solare termico o ad una caldaia.
  • Concepita con struttura composta da due moduli inglobati (pompa di calore ermetica e serbatoio ACS) separati e disassemblabili per agevolare un’eventuale manutenzione.
  • Carica stratificata dell’accumulo.
  • Funzionamento efficiente della pompa di calore con aria a temperatura compresa tra -10°C e 35°C.
  • Installazione ad aria ricircolata o canalizzata (rispettando le lunghezze massime di canalizzazione).
  • Elevata efficienza: COP = 3,6 (Aria 15°C, Acqua 15°C - 45°C, secondo EN 255-3).
  • Pompa di calore integrata da 2 kW ad alta efficienza con circuito di refrigerante R134a.
  • Resistenza elettrica a supporto da 2 kW.
  • Produzione acqua calda a 60°C con sola pompa di calore (70°C con resistenza elettrica).
  • Ampio display LCD con indicazioni chiare dello stato di funzionamento dell‘apparecchio.
  • Programmazione personalizzabile a garanzia del comfort e dell’efficienza.
  • Anodo anticorrosione in magnesio.
  • Accumulo acqua calda sanitaria garantito 5 anni.
 

La normativa ErP e le nuove etichette energetiche

 

Il futuro dei sistemi di riscaldamento
 

A partire dal 26 settembre 2015 i sistemi di riscaldamento e per la produzione di acqua calda, per poter essere immessi sul mercato, dovranno rispettare i regolamenti ErP (Energy Related Products) emanati dall’Unione Europea. Le norme ErP favoriscono la progettazione ecocompatibile di prodotti che consumano energia da combustibili fossili e hanno lo scopo di ridurre i consumi energetici e le emissioni di CO2, nonché di fornire ai consumatori un’informazione trasparente ed omogenea sull’efficienza energetica degli apparecchi, favorendone il confronto. I regolamenti N 811/2013 e 812/2013 prevedono una specifica etichettatura energetica degli apparecchi per il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria. I regolamenti N 813/2013 e 814/2013 prescrivono, fra l’altro, i requisiti minimi di efficienza energetica e di emissioni inquinanti che i produttori di apparecchiature per il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria devono rispettare. Tali normative elevano quindi gli standard di efficienza energetica, migliorando le prestazioni dei sistemi ed escludendo dal mercato le tecnologie meno performanti.

L’etichetta energetica verrà fornita dal produttore con l’apparecchio e rappresenterà un aiuto concreto per il consumatore, consentendogli di conoscere meglio le caratteristiche del sistema, acquisire maggior consapevolezza del risparmio energetico consentito e scegliere al meglio cosa acquistare. L’etichetta energetica fornirà informazioni sulla classe energetica del prodotto, su di una scala compresa fra A++ e G, e su altre notazioni aggiuntive, come la potenza e le emissioni sonore.
 

La normativa ErP prevede due tipologie di etichettatura:

  • la prima viene fornita dal fabbricante insieme al prodotto per gli apparecchi di riscaldamento e/o produzione di acqua calda sanitaria
  • la seconda per i sistemi composti da più elementi. 

In questo secondo caso l’etichetta indica i livelli di efficienza energetica raggiungibili grazie a tutti i componenti utilizzati, permettendo l’incremento del punteggio attribuito a ciascun apparecchio ed aumentando la classe energetica del sistema: è quindi compito di chi realizza/installa il sistema fornire al consumatore la corretta etichetta esplicativa.
 

Le norme ErP rappresentano un’occasione per sviluppare un mercato di tecnologie ad alta efficienza, come la condensazione, le pompe di calore, il solare termico, la cogenerazione e l’integrazione di diverse fonti energetiche in un unico sistema. Queste tecnologie avranno un impatto sui consumi dell’abitazione, dovuti per circa l’80% al riscaldamento e alla produzione di acqua calda, e sono già oggi incentivate a livello fiscale.

Junkers Bosch è già in linea con i dettami della normativa ErP, a dimostrazione dell’orientamento al futuro che da sempre contraddistingue il marchio.

 

Garanzia Prodotto Tutti i prodotti in vendita sul nostro sito sono nuovi ed imballati. La garanzia su questo articolo è 24 mesi dalla data dell'acquisto.
Costi e Modalita' Spedizione

Dal giorno di ricevuto pagamento, il prodotto verra' spedito entro 3 giorni lavorativi. La spedizione assicurata per l'italia è gratuita.La Spedizione avverra' tramite uno dei seguenti corrieri: GLS EXECUTIVE, AWS, UPS

 

 

Prev Next