Hai bisogno di aiuto?

chiamaci al num. 06 87811366 oppure usa il servizio di chat online attivo dalle ore 9:00 alle ore 19:00 

Contattaci



SCALDABAGNO A GAS VAILLANT TURBOMAG 14-2/0 GPL COMPLETO DI KIT SCARICO FUMI

439,00  IVA Inclusa
Spedizione Gratuita in Italia
439,00 €

Disponibilità: Esaurito

SCALDABAGNO A GAS VAILLANT TURBOMAG 14-2/0 GPL COMPLETO DI KIT SCARICO FUMI

SCALDABAGNO A GAS VAILLANT TURBOMAG 14-2/0 GPLCAMERA STAGNA A TIRAGGIO FORZATO, COMPLETO DI KIT SCARICO FUMI.

 

 

Dettagli

Nome Prodotto SCALDABAGNO A GAS VAILLANT TURBOMAG 14-2/0
Caratteristiche Tecniche
  • Classe energetica ErP: Classe B
  • Potenza termica nominale: 23,7 kW
  • Campo di prelievo diretto ACS ΔT = 25°C: 2,5 - 14 l/min 
  • Camera stagna, Tiraggio forzato
  • Accensione: elettronica
  • Dimensioni compatte (HxPxL): 682/276/352 mm 
  • Alimentazione GPL
Caratteristiche Generali

TurboMAG

Scaldabagni istantanei a tiraggio forzato, con accensione elettronica

 

Scaldabagni istantanei a gas a camera stagna a tiraggio forzato. Tanta acqua calda subito con la massima sicurezza, sempre a temperatura costante. L’accensione elettronica senza fiamma pilota. TurboMAG sono scaldabagni dotati del sistema Comfortronic, un sistema che garantisce una temperatura costante sia per grandi che per piccoli prelievi di acqua calda. La versione da 17 litri è anche omologata con *** di comfort (EN 13203). Massima facilità di utilizzo: una sola manopola per l’impostazione della temperatura e un display digitale collocato sul pannello comandi, per la visualizzazione dei parametri di funzionamento. Accensione elettronica con elettrodi di rilevazione di una fiamma per un elevata sicurezza di funzionamento.

Affidabilità e sicurezza sono gli elementi che contraddistinguono questa gamma.

turboMAG (produzione di acqua calda) è la versione a tiraggio forzato con portata ACS da: 11, 14 e 17 litri/minuto a Metano e a GPL 

 

Caratteristiche: 

 

  • Elevato comfort sanitario (***Comfort 17 litri)
  • Funzionamento anche con basse pressioni
  • Controllo di fiamma a ionizzazione 
  • Accumulo preriscaldamento integrato 
  • Display LCD
  • Dimensioni ridotte
  • Acqua calda sanitaria
  • Sistema Comfortronic
  • Protezione antigelo fino a -10°C (accessorio).
 Direttiva Ecodesign (ErP) 2015

Come essere pronti alla nuova legislazione UE

 

Cosa succederà dal 26 settembre 2015?
 

A partire da questa data non sarà più possibile produrre caldaie tradizionali a tiraggio forzato. Sarà invece possibile continuare a produrre caldaie a condensazione e caldaie tradizionali a camera aperta dotate di pompe ad alta efficienza e conformi ai nuovi requisiti ErP quali livelli di emissione, rumorosità ed efficienza. In particolare, l’installazione di caldaie tradizionali a camera aperta sarà possibile solo in sostituzione di vecchie caldaie installate in edifici plurifamiliari che scaricano i fumi in canne fumarie collettive ramificate (CCR).

I prodotti immessi sul mercato prima del 26/09/2015 che non rispettano i requisiti della nuova direttiva, come le caldaie tradizionali a tiraggio forzato e le caldaie non dotate di pompa ad alta efficienza, potranno essere comunque acquistati, venduti e installati.

 

ErP e ELD: cosa significano e in cosa differiscono?

 

  • ErP: l’UE ha emanato nuovi obblighi per i prodotti utilizzatori di energia (ErP). La nuova direttiva, nota come direttiva Ecodesign, prescrive i requisiti minimi di efficienza e i limiti di emissione per gli apparecchi che producono riscaldamento e acqua calda sanitaria. La direttiva Ecodesign è rivolta a due categorie di prodotti rilevanti per gli installatori e i rivenditori del settore:

    Categoria 1 comprende apparecchi per il riscaldamento degli ambienti; in particolare: apparecchi elettrici, a gas e a gasolio come caldaie, pompe di calore e cogeneratori.

    Categoria 2 Comprende gli apparecchi per la produzione di acqua calda sanitaria: elettrici, a gas, a gasolio come scaldabagni, pompe di calore per acs, impianti solari fino a 400 kW e bollitori fino a 2000 litri. 
     
  • ELD: in aggiunta alla direttiva ErP l’UE ha introdotto anche una etichettatura energetica obbligatoria per lo stesso tipo di apparecchi fino a 70 kW e bollitori fino a 500 litri. La direttiva per l’etichettatura energetica si chiama ELD e richiede che i nuovi prodotti e i sistemi per il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria siano etichettati con l’indicazione della loro classe di efficienza energetica. Combinando i prodotti e i componenti, ad esempio aggiungendo una centralina di termoregolazione, si può incrementare la classificazione energetica del sistema che sarà calcolata dall’installatore ed indicata sull’etichetta del pacchetto.
     

Diamo uno sguardo alle nuove etichette...
 

 
 
 

Quando e in che modo si applicheranno le nuove regole? 


Il 26 settembre 2015 le nuove regole entreranno in vigore. Fino ad allora, né i costruttori, né i rivenditori o gli installatori devono attenersi alle nuove disposizioni relative all’Ecodesign o all’etichettatura. Una volta che le nuove regole entreranno in vigore i produttori potranno fabbricare solo prodotti che rispetteranno in nuovi requisiti di Ecodesign, e avranno l’obbligo di fornire un etichetta energetica a corredo dei prodotti
 
 

Cosa comportano le nuove norme per il cliente finale?

 
A differenza degli elettrodomestici le etichette energetiche sui prodotti e sistemi per riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria possono offrire solo un primo orientamento e non forniranno necessariamente la migliore soluzione per un certo tipo di installazione, né daranno indicazioni sul costo dell’energia presunto quando si ottiene una elevata classificazione energetica. Ad esempio non è detto che una pompa di calore che presumibilmente avrà una classe di efficienza più elevata di una caldaia a condensazione possa poi essere effettivamente utilizzata in un determinato tipo di edificio. È per questo che è comunque necessaria la consulenza di un tecnico competente per comprendere l’etichetta e selezionare il miglior prodotto o sistema che meglio soddisfa le esigenze del proprio edificio.
Garanzia Prodotto Tutti i prodotti in vendita sul nostro sito sono nuovi ed imballati. La garanzia su questo articolo è 24 mesi dalla data dell'acquisto.
Costi e Modalita' Spedizione Dal giorno di ricevuto pagamento, il prodotto verra' spedito entro 3 giorni lavorativi. La spedizione assicurata per l'italia è gratuita.La Spedizione avverra' tramite uno dei seguenti corrieri: GLS EXECUTIVE, AWS, UPS

Recensioni utente

5 based on 1 reviews
Ottimo prodotto.
Leggi tutte le recensioni
Prev Next