Hai bisogno di aiuto?

chiamaci al num. 06 87811366 oppure usa il servizio di chat online attivo dalle ore 9:00 alle ore 19:00 

Contattaci



SCALDABAGNO A GAS CHAFFOTEAUX FLUENDO PLUS B 16 EU GPL accensione a batteria - NEW 2016

222,00  IVA Inclusa
Spedizione Gratuita in Italia
222,00 €

i Ordina entro
  • 00

    Ore

  • 00

    Minuti

  • 00

    Secondi

Riceverai il prodotto entro il
martedì 6 / mercoledì 7 dicembre
Disponibilità: In magazzino

SCALDABAGNO A GAS CHAFFOTEAUX FLUENDO PLUS B 16 EU GPL accensione a batteria - NEW 2016

SCALDABAGNO A GAS CHAFFOTEAUX FLUENDO PLUS B 16 EU GPL Cod. 3632224, CAMERA APERTA A TIRAGGIO NATURALE: Scaldabagno a gas istantaneo ad accensione elettronica a batteria.

 

 

* Campi richiesti

222,00  IVA Inclusa
Spedizione Gratuita in Italia
222,00 €

Dettagli

Nome Prodotto SCALDABAGNO A GAS CHAFFOTEAUX FLUENDO PLUS B 16 EU GPL
Caratteristiche Tecniche
  • Codice prodotto: 3632224
Specifiche etichetta energetica secondo direttiva Europea ErP
 
  • Efficienza energetica sanitario Classe B
  • Profilo di prelievo: XL
Descrizione:

  • Modello: FLUENDO PLUS B 16 EU
  • Accensione: batteria
  • Dimensioni (axlxp): 580x370x230 mm ; 12,7 Kg
  • Alimentazione: GPL

Caratteristiche di funzionamento Gas/idrauliche:
 

  • Portata termica nominale : 31 kW
  • Potenza termica nominale: 27,5 kW
  • Pressione minima/massima nominale: 0,1/10 bar
  • Portata minima di funzionamento: 2 l/min
  • Portata con salto termico (∆t 25°C): 16 l/min
  • Accensione: elettronica a batteria 2x1,5 V LR20
     

Per visualizzare ulteriori informazioni sul prodotto CLICCA QUI

Caratteristiche Generali

Fluendo Plus 


 

Nuovo scaldacqua a gas istantaneo atmosferico a tiraggio naturale con portata acqua fino a 16 l/min per il massimo comfort sanitario. Fluendo Plus è dotato di due tipi di accensione, a batteria o a cavo elettrico*, per la massima flessibilità in fase di installazione.

 

COMFORT SANITARIO

  • Pannello comandi intuitivo con display LCD e cavo elettrico di alimentazione (modello C) e manopola multifunzionale (modello B).
  • Modulazione continua di fiamma grazie alla sonda NTC posta in uscita dello scambiatore (massima stabilità di temperatura).
  • Pressione minima di funzionamento 0,1 bar.
  • Portata minima di accensione 2 l/min.
  • Presenza del flussostato acqua.

QUALITA' ED AFFIDABILITA'

  • Accensione elettronica mediante cavo elettrico di alimentazione (modello C) e batteria (modello B).
  • Scambiatore in rame a "camera umida".    
  • Rilevamento elettronico di presenza fiamma.   

INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE FACILE

  • Manutenzione frontale.
  • Modelli compatti.
 

Tutti pronti per l'Etichettatura Energetica

 

Di cosa si tratta?
 

Dal 26 Settembre 2015 si applicheranno le direttive della Commissione Europea riguardanti la progettazione ecocompatibile e l’etichettatura energetica.

Queste due direttive mirano a conseguire risparmi in uno dei settori più inquinanti e più ad alta intensità di energia: l’edilizia

Per l’immissione sul mercato europeo, la direttiva sulla progettazione eco-compatibile (ErP noto come « Energy Related Products ») impone un’efficienza energetica minima per dispositivi di riscaldamento e produzione di acqua calda nei locali domestici . La direttiva si applica a:
 

  • generatori con una capacità inferiore a 400 kW
  • scaldacqua con capacità inferiore a 400 kW,
  • bollitori con una capacità inferiore a 2000 litri

Come nel settore degli elettrodomestici, l’etichettatura energetica dei prodotti, con una capacità inferiore a 70 kW, darà ai consumatori una informazione semplice, riconoscibile e che permette comparazioni  sulle prestazioni e sul consumo energetico del prodotto che si desidera acquistare.

L’etichetta energetica sarà inclusa in tutte le caldaie, gli scaldacqua e i bollitori immessi sul mercato a partire dal 26 settembre 2015.
 




 

Riguarda anche me?
 

SI’, riguarda tutti: professionisti e utenti finali

Le informazioni indicate sull’etichetta energetica permetteranno ai professionisti di raccomandare il giusto prodotto e  ai singoli individui di beneficiare delle informazioni a disposizione .

L’utente sarà in grado di confrontare agevolmente le prestazioni dei prodotti.

Dal 26 settembre 2015, l’etichetta sarà presente sui seguenti prodotti: caldaie, scaldacqua elettrici, scaldacqua termodinamico, scaldabagni solari, serbatoi di stoccaggio, pompe di calore, sistemi solari e sistemi di controllo.


Responsabilità del fornitore
 

L’azienda che fornisce il prodotto sul mercato è tenuta a dotare i propri apparecchi o sistemi della seguente documentazione:

  • etichetta energetica di prodotto; 
  • scheda tecnica prodotto; 
  • etichetta energetica di sistema in aggiunta a quella di prodotto, sia nel caso venda un sistema che comprende il prodotto in oggetto, sia se questo, in futuro, possa essere venduto combinatamene ad altri dispositivi aggiuntivi; 
  • scheda tecnica del sistema con le parti relative il prodotto o il sistema già compilate.
     

Responsabilità dei rivenditori
 

Va innanzitutto chiarito che il rivenditore può essere chiunque venda, noleggi, offra in locazione/vendita e esponga al pubblico un apparecchio e/o sistema. Pertanto anche professionisti come idraulici, installatori o progettisti possono ricadere in questa categoria. Tutti sono tenuti a garantire che:

  • tutti gli apparecchi e/o sistemi siano dotati delle rispettive etichette e fare in modo che siano ben visibili; 
  • tutti gli apparecchi e/o sistemi siano sempre corredati delle schede tecniche obbligatorie; 
  • ogni tipo di materiale pubblicitario, promozionale o tecnico in cui si mostrano dati sull’energia o indicazioni del prezzo, contenga l’indicazione della classe di efficienza energetica.
     

I nuovi regolamenti ErP


ENERGY LABELLING:

Gli apparecchi per il riscaldamento degli ambienti e la produzione di acqua calda dovranno essere dotati della nuova etichetta energetica che riporterà la classe energetica e i dati principali delle prestazioni. La classe energetica dovrà essere citata anche nella documentazione tecnica, commerciale e pubblicitaria degli apparecchi.
 

ECODESIGN (ErP):

I nuovi regolamenti ErP impongono la minima efficienza energetica che gli apparecchi per il riscaldamento degli ambienti e la produzione di acqua calda devono raggiungere per ottenere il marchio CE ed essere commercializzati in Europa. Questi nuovi limiti escluderanno dal mercato le tecnologie obsolete, innalzando notevolmente il livello di efficienza energetica dei prodotti.
 

ETICHETTA DEL PRODOTTO

A seconda del tipo di apparecchio esistono diverse etichette. Quelle con le classi di efficienza A, A+ e A++ certificano i prodotti con le prestazioni più elevate. Sono previste, inoltre, due differenti classificazioni per il riscaldamento domestico e per il servizio di produzione di acqua calda, tanto che i prodotti misti dovranno mostrare entrambe le classificazioni. Le etichette contengono, oltre alla classe energetica, altre informazioni, in modo che il cliente finale possa effettuare la propria scelta nel modo più consapevole possibile.
 

ETICHETTA DI SISTEMA

Oltre all’etichetta di prodotto è prevista anche l'etichetta di sistema nel caso in cui si offra una serie di apparecchiature abbinate tra loro. Anche questa etichetta dovrà essere prevista nella documentazione tecnica e commerciale del sistema. Chi propone tali sistemi dovrà calcolare le prestazioni mediante un algoritmo di calcolo predefinito ed esporre l'etichetta in modo da informare nel miglior modo possibile l’utente finale.

 

 

Garanzia Prodotto Tutti i prodotti in vendita sul nostro sito sono nuovi ed imballati. La garanzia su questo articolo è 24 mesi dalla data dell'acquisto.
Costi e Modalita' Spedizione Dal giorno di ricevuto pagamento, il prodotto verra' spedito entro 3 giorni lavorativi. La spedizione assicurata per l'italia è gratuita.La Spedizione avverra' tramite uno dei seguenti corrieri: GLS EXECUTIVE, AWS, UPS
Prev Next