Hai bisogno di aiuto?

chiamaci al num. 06 87811366 oppure usa il servizio di chat online attivo dalle ore 9:00 alle ore 19:00 

Contattaci



CALDAIA JUNKERS CERAPUR INCASSO A CONDENSAZIONE ZWB 28-1 EI COMPRESO DI KIT FUMI - NEW ErP 2016

1.814,99  IVA Inclusa
Spedizione Gratuita in Italia
1.814,99 €

i Ordina entro
  • 00

    Ore

  • 00

    Minuti

  • 00

    Secondi

Riceverai il prodotto entro il
martedì 13 / mercoledì 14 dicembre
Disponibilità: In magazzino

CALDAIA JUNKERS CERAPUR INCASSO A CONDENSAZIONE ZWB 28-1 EI COMPRESO DI KIT FUMI - NEW ErP 2016

CALDAIA JUNKERS CERAPUR INCASSO A CONDENSAZIONE ZWB 28-1 EI 28 kW COMPRESO DI KIT FUMI - NEW ErP

Scopri il nostro servizio INSTALLAZIONE

* Campi richiesti

1.814,99  IVA Inclusa
Spedizione Gratuita in Italia
1.814,99 €

Dettagli

Nome Prodotto CALDAIA JUNKERS CERAPUR INCASSO A CONDENSAZIONE ZWB 28-1 EI 28 kW 
Caratteristiche Tecniche

 Classe energetica ErP (Risc e ACS)

  • Per riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria 
  • Portata termica nominale in sanitario kW 28
  • Potenza termica nominale (riscaldamento) 40/30 °C: 25.7 kW
  • Potenza termica nominale (riscaldamento) 80/60 °C: 24.0 kW
  • Portata termica minima (sanitario): 7.4 kW
  • Portata sanitaria ΔT = 30 K: 13,4 l/min 
  • Classe NOx: 5
  • Tensione v(AC): 230 
  • Frequenza HZ: 50
  • Potenza elettrica assorbita: 230 W
  • Grado di Protezione IP: X5D
  • Dimensioni: 243 x 533 x 775; 47 Kg
 
Per visualizzare ulteriori informazioni sul prodotto CLICCA QUI 
Caratteristiche Generali

Junkers Bosch

 

 

Con il piano strategico 20/20/20, l’Europa ha l’obiettivo di produrre il 20% in meno di CO2, utilizzare il 20% in più di energia rinnovabile e consumare il 20% in meno di energia primaria. Tutto questo entro il 2020. Per conseguire questi obiettivi l’Ue ha emanato la Direttiva ErP (energy related products) che specifica i requisiti minimi di eco-progettazione delle apparecchiature che utilizzano energia, tra cui l’efficienza energetica.

Anche il mondo del riscaldamento verrà coinvolto da questo rivoluzionario cambiamento. Dal 2015 infatti l’efficienza energetica delle caldaie si baserà su nuovi indici di prestazione che terranno conto della performance stagionale. Tra i cambiamenti più significativi della nuova metodologia di misurazione dell’efficienza stagionale vi sono l’introduzione di diverse temperature nominali, il funzionamento anche ai carichi parziali e in modalità standby. La nuova metodologia consentirà di valutare le prestazioni di una caldaia in condizioni reali, in base al livello di efficienza calcolato nell’arco di un intero anno.

 

CerapurIncasso

 

CERAPURINCASSO è pensata per installazioni a scomparsa e racchiude la massima comodità in soli 250 mm di profondità. Ideale per risolvere i problemi di spazio, non altera la bellezza estetica delle abitazioni. CERAPURINCASSO infatti si integra perfettamente nella facciata grazie anche alla possibilità di tinteggiare il “guscio” dello stesso colore della parete.


  • Caldaie murali a condensazione da esterno con produzione di ACS abbinabili a sistemi solari termici per ACS mediante Solar Kit.
  • Certificazioni conseguite di tipo C13, C33, C63, C83, B33.
  • Adatte ad utilizzo con scarichi Ø 60 mm.
  • Emissioni in classe 5 prevista dalle norme UNI EN 297, UNI EN 483 e UNI EN 15502.
  • Installazione esterna indicata in apposita nicchia, dedicata al Guscio ad incasso (acc. 978).
  • Funzione antigelo automatica fino a una temperatura esterna di -15 °C, sia lato sanitario che riscaldamento.
  • Funzione di riempimento completamente automatica per il circuito di riscaldamento.
  • Modulazione continua della potenza (sanitario e riscaldamento).
  • Scambiatore di calore primario in lega di allumino e silicio brevettato ad alta efficienza.
  • Scambiatore di calore sanitario a piastre maggiorato per condensare anche in ACS.
  • Vaso di espansione lato riscaldamento da 6 litri.
  • Circolatore in Classe Energetica A.
 Direttiva Ecodesign (ErP) 2015

La normativa ErP e le nuove etichette energetiche

 

Il futuro dei sistemi di riscaldamento
 

A partire dal 26 settembre 2015 i sistemi di riscaldamento e per la produzione di acqua calda, per poter essere immessi sul mercato, dovranno rispettare i regolamenti ErP (Energy Related Products) emanati dall’Unione Europea. Le norme ErP favoriscono la progettazione ecocompatibile di prodotti che consumano energia da combustibili fossili e hanno lo scopo di ridurre i consumi energetici e le emissioni di CO2, nonché di fornire ai consumatori un’informazione trasparente ed omogenea sull’efficienza energetica degli apparecchi, favorendone il confronto. I regolamenti N 811/2013 e 812/2013 prevedono una specifica etichettatura energetica degli apparecchi per il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria. I regolamenti N 813/2013 e 814/2013 prescrivono, fra l’altro, i requisiti minimi di efficienza energetica e di emissioni inquinanti che i produttori di apparecchiature per il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria devono rispettare. Tali normative elevano quindi gli standard di efficienza energetica, migliorando le prestazioni dei sistemi ed escludendo dal mercato le tecnologie meno performanti.

L’etichetta energetica verrà fornita dal produttore con l’apparecchio e rappresenterà un aiuto concreto per il consumatore, consentendogli di conoscere meglio le caratteristiche del sistema, acquisire maggior consapevolezza del risparmio energetico consentito e scegliere al meglio cosa acquistare. L’etichetta energetica fornirà informazioni sulla classe energetica del prodotto, su di una scala compresa fra A++ e G, e su altre notazioni aggiuntive, come la potenza e le emissioni sonore.
 

La normativa ErP prevede due tipologie di etichettatura:

  • la prima viene fornita dal fabbricante insieme al prodotto per gli apparecchi di riscaldamento e/o produzione di acqua calda sanitaria
  • la seconda per i sistemi composti da più elementi. 

In questo secondo caso l’etichetta indica i livelli di efficienza energetica raggiungibili grazie a tutti i componenti utilizzati, permettendo l’incremento del punteggio attribuito a ciascun apparecchio ed aumentando la classe energetica del sistema: è quindi compito di chi realizza/installa il sistema fornire al consumatore la corretta etichetta esplicativa.
 

Le norme ErP rappresentano un’occasione per sviluppare un mercato di tecnologie ad alta efficienza, come la condensazione, le pompe di calore, il solare termico, la cogenerazione e l’integrazione di diverse fonti energetiche in un unico sistema. Queste tecnologie avranno un impatto sui consumi dell’abitazione, dovuti per circa l’80% al riscaldamento e alla produzione di acqua calda, e sono già oggi incentivate a livello fiscale.

Junkers Bosch è già in linea con i dettami della normativa ErP, a dimostrazione dell’orientamento al futuro che da sempre contraddistingue il marchio.

 

 

Per visualizzare ulteriori informazioni sulla Nuova normativa ErP CLICCA QUI

Garanzia Prodotto Tutti i prodotti in vendita sul nostro sito sono nuovi ed imballati. La garanzia su questo articolo è 24 mesi dalla data dell'acquisto.
Costi e Modalita' Spedizione

Dal giorno di ricevuto pagamento, il prodotto verra' spedito entro 3 giorni lavorativi. La spedizione assicurata per l'italia è gratuita.La Spedizione avverra' tramite uno dei seguenti corrieri: GLS EXECUTIVE, AWS, UPS

Prev Next